CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
“Un evento esclusivo ed entusiasmante che ha visto la partecipazione del settore agonistico del Parco nelle sue quattro espressioni sportive del nuoto, nuoto sincronizzato, pattinaggio artistico e pallanuoto. Sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti”.
Sono le parole di Marco Polimeni, direttore del Parco Caserta Sport Village a margine della prima edizione di Italica Sport Party, la festa di fine anno organizzata per premiare tutti gli atleti del centro sportivo insieme alle proprie famiglie. L’ultimo sabato di giugno ha visto il Parco Caserta Sport Village tingersi di rosso grazie all’enorme macchia ‘rosso Italica’ che ha colorato ogni angolo della struttura. Tutti presenti dunque per celebrare lo sport e l’ infinita passione che muove quotidianamente la macchina di Italica Sport e che alza sempre più l’asticella delle proprie ambizioni. L’obiettivo adesso è quello di ritrovarsi a settembre più forti di prima per migliorare tecnica e risultati sportivi. Italica Sport Party è stato un omaggio allo sport ad un anno e mezzo dalla nascita della società sportiva del Parco. Un’occasione di confronto anche per le numerose famiglie e per gli atleti delle quattro discipline che, durante l’anno sono impegnati quotidianamente negli allenamenti. E’ toccato ai genitori degli atleti del nuoto rompere il ghiaccio e scendere per primi in vasca per una divertente staffetta in famiglia.“
E’ stato un anno molto intenso – spiega Domenico Garritano, tecnico del nuoto - Siamo riusciti in pochi mesi a centrare le finali dei campionati regionali invernali con tre atleti e le qualificazioni con cinque atleti ai campionati regionali estivi. Sono davvero felice di allenare i ragazzi e di lavorare per questa meravigliosa realtà”.
La tifoseria più agguerrita, formata da genitori, fratelli e zii degli atleti, è sicuramente quella del settore pallanuoto. Bandiere alla mano e trombette no-stop, i supporter del Parco hanno incitato durante l’anno i ragazzi di Giacomo Mannino ad ogni singola gara.
“Tutti riuniti qui al Parco per partecipare all’evento finale della stagione. Grandi e piccoli si sono ritrovati in acqua insieme per festeggiare gli ottimi risultati delle squadre giovanili e della prima squadra. Appuntamento alla prossima stagione con tante vittorie e tanto divertimento”.
Ad intervallare i due momenti sportivi in vasca, l’esibizione delle ragazze del nuoto sincronizzato, unica realtà in provincia di Reggio Calabria. L’istruttrice Giovanna D’amico si mostra orgogliosa delle proprie sincronette: “E’ un onore per me far parte di Italica Sport. Grazie a questa società si è realizzato il mio sogno di insegnare lo sport che amo. Oggi si conclude per ben 19 ragazze la prima tappa di un lungo percorso che le ha viste protagoniste in Calabria con diversi podi”. Infine gli atleti del pattinaggio artistico hanno animato la pista ‘ Pino Labate’. “ Ringrazio tutte le famiglie che ci hanno affiancato in questo viaggio sportivo permettendoci di conquistare i primi importanti traguardi – spiega l’istruttrice Francesca Ieracitano - L’infinita passione per lo sport anima il team di Italica Sport ogni giorno e in ogni gara agonistica. Invito tutti a riprendere le attività a settembre per il raggiungimento di nuovi obiettivi che otterremo grazie all’impegno di tutti, atleti, genitori e tecnici”. La musica del dj Filippo Lo Presti, un ricco apericena e la premiazione finale condotta dalla presentatrice Alessandra Giulivo hanno concluso la prima edizione di Italica Sport Party.
Un giorno speciale ed esclusivo che rimarrà per sempre impresso nei ricordi dei giovani atleti del Parco e delle loro famiglie che hanno trovato ormai nel centro sportivo più grande della città una vera e propria seconda casa in cui vivere forti emozioni. Perché come ricorda l’esperto coordinatore della piscina Bruno Cilione “ il Parco è come una grande famiglia in cui tutti vivono serenamente le proprie emozioni con entusiasmo e unione"