CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

esordienti al campionato italiano 2018Sono stati più di cinquecento gli atleti della classe Under 15 (Esordienti B) con le dieci categorie di peso maschili e con le otto categorie femminili, si sono affrontati che nel weekend del 01 e 02 dicembre ’18 al PalaPellicone di Ostia con l’obiettivo di salire sul podio del campionato italiano. Sono state 268 le società rappresentate alla gara.

Unitesi al resto d’Italia i tre giovani atleti del Cus Cosenza. Per la categoria 46kg Sorrentino Diego ha superato il primo giro di incontri e ha vinto il secondo con determinazione viene fermato ai quarti ti di finale dal suo avversario fisicamente più forte di lui, successivamente l’atleta cussino viene ripescato ma perde amaramente con Waza-ari classificandosi in settima posizione. Nella categoria 73kg Sorrentino Michele atleta molto preparato che purtroppo ha avuto un po’ di sfortuna e si è classificato all’undicesimo posto. Tutta altra storia per l’atleta nella categoria 81kg Mandarino Mattia, dopo ben quattro incontri vinti con il massimo punteggio ovvero ippon, perde per un banale errore di esecuzione della sua tecnica, proprio alla finale per la cima del podio, classificandosi secondo e conquistando così la medaglia d’argento.

Il maestro Metchkarov fa i complimenti a chi nonostante l'impegno pur partecipando al campionato non hanno conseguito risultati di rilievo e per chi ha raggiunto il podio la soddisfazione è stata grande, per una gara lunga ed impegnativa e visto il numero elevato degli atleti partecipanti in gara.

Dichiara inoltre che l’argento dell’atleta Mandarino è una grandissima conquista e una doppia fonte di orgoglio. In questa competizione tale podio è stato l’unica medaglia conquistata da una squadra calabrese ed inoltre il Cus Cosenza judo mancava ad una medaglia nella più importante competizione degli esordienti B da ben venti anni.