Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gianni Latella meeting inter"Si conclude il 68° Meeting Annuale della DRV che ha portato in città oltre 600 tour operator tedeschi e il bilancio è totalmente positivo. La scelta del Governatore Mario Oliverio in piena sinergia con il sindaco Giuseppe Falcomatà, di voler in riva allo Stretto il meeting più prestigioso d’Europa, appuntamento che, dopo Dubai, Canada e Portogallo, per la prima volta si è tenuto in Italia, e proprio nella nostra città, suggella la linea politica volta al potenziamento delle nostre risorse e alla crescita economica, culturale, turistica della Città Metropolitana."

È quanto si legge in una nota stampa di Gianni Latella, consigliere comunale delegato allo Sport e al Turismo di Reggio Calabria

"I reggini e non solo, - continua Latella - per cinque giorni, hanno partecipato a confronti e scambi culturali ai quali hanno preso parte anche i massimi esponenti del mercato turistico tedesco. I delegati tedeschi sono si sono innamorati della nostra terra e in questi giorni, sono stati a stretto contatto con i prodotti tipici e il fascino della nostra tradizione, hanno avuto l’opportunità di vivere la nostra terra e conoscere il vasto patrimonio naturale, enogastronomico, architettonico, archeologico".

"Il meeting DRV - si legge ancora - ha portato in Calabria oltre al ministro tedesco dello sviluppo e della cooperazione economica, Gerd Müller, anche l’ex presidente del Parlamento Europeo e attuale deputato del Bundestag tedesco, Martin Schulz, che nel suo intervento ha ringraziato il presidente della Regione Oliverio per aver voluto Reggio Calabria come location per ospitare il meeting. La scelta dell’Area metropolitana porterà sicuramente un rilancio dell’immagine dei nostri territori ma anche ricadute importanti in termini turistici ed economici."

"Certo, - si legge infine - è necessario continuare a lavorare insieme per rilanciare il nostro aeroporto e tutte le risorse che possono incrementare lo sviluppo di questa terra. Se destagionalizziamo il turismo indirizzando le nostre azioni sui settori di punta come quello enogastronomico, potremmo creare un solido circuito che consentirà alla nostra città e non solo, di essere meta turistica tutto l’anno. Il meeting DRV quindi, non è stato solo una preziosa occasione per la città di Reggio Calabria sotto il profilo istituzionale ma ci ha permesso di rafforzare i già solidi rapporti tra il nostro Paese e la Germania che è il più importante interlocutore sul piano degli scambi economici e commerciali, non solo dell’Italia ma anche della Calabria."