Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una rissa è scoppiata poco dopo il fischio di inizio nella tribuna dello stadio di Vibo in occasione della partita Vibonese - Acireale. Protagonisti della lite sono stati i tifosi rossoblù e i parenti del portiere dell’Acireale, Salvatore Barbieri.

Il giovane, arrivato nella squadra del team siciliano, ma ancora di prorpietà della Vibonese, è diventato lo zimbello sui social per due episodi nella partita contro il Troina, avversario diretto del team rossoblu. Così durante la partita il giocatore è stato oggetto di urla e fischi, ma in tribuna i suoi fans, arrivati da Sant’Onofrio, avrebbero risposto a tono alle accuse e da qui sarebbe nata la scintilla che ha scatenato la rissa.

È subito scoppiata la rissa sedata dall’intervento della polizia. Nel giro di poco tempo la rissa è stata sedata, anche se nella colluttazione uno dei tifosi rossoblù è rimasto leggermente ferito. Le forze dell’Ordine hanno identificato gli autori della rissa e sull’accaduto sono in corso ulteriori accertamenti da parte del personale della Digos.

VIBONESE stadio luigi razza