CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nella mattinata di oggi, presso la Biblioteca (Gilda Trisolini) del Palazzo della Città Metropolitana, si è tenuta la conferenza di presentazione alla stampa del Movimento Politico cittadino “Reggio Civica”.

Alla presenza del Sindaco di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Falcomatà, ha illustrato le linee guida del Movimento il Coordinatore Cittadino, Giuseppe Ielo, coadiuvato da Bruno Toscano - componente del Coordinamento organizzativo del movimento.

Giuseppe Ielo ha spiegato che il Movimento Politico “Reggio Civica” nasce con l’aspirazione di proporsi come momento di aggregazione per coloro che credono nei valori più sani della politica, nella partecipazione attiva dei cittadini all’attività di governo della città - vissuta con, evidente, spirito di servizio subordinato all’interesse collettivo.

Il Movimento sarà un soggetto politico autonomo dell’area di centrosinistra e vuole essere un interlocutore attivo dei cittadini proponendosi come motore attivo della politica cittadina ; intende svolgere la propria attività quale laboratorio di idee e di progetti; soggetto vitale di promozione politico/sociale basato sui valori della trasparenza, dell’etica, della competenza e del merito. Utilizzando i metodi della condivisione, del rispetto, della lealtà, dell’impegno e della partecipazione.

Il Coordinatore Ielo ha spiegato che “Reggio Civica” è in fase di strutturazione e che conseguentemente, nelle prossime settimane, indirà una serie di incontri attivi per illustrare, nei quartieri cittadini, il proprio manifesto politico e che (successivamente) si strutturerà territorialmente stimolando la nascita di propri coordinamenti periferici nelle periferie, per creare un confronto diretto ed efficace con i cittadini di Reggio Calabria che, abitualmente, pensano di non avere voce. “Nessuno escluso”!

Ielo ha affermato che le amministrazioni comunali, in genere, debbono curare particolarmente le attività al servizio dei cittadini a partire da quello che si occupa dei servizi sociali. Ha apprezzato, in particolar modo, gli interventi dell’amministrazione guidata da Giuseppe Falcomatà in riferimento alla riattivazione degli asili Comunali di Archi, Gebbione e del Cedir, al ripristino delle arie pubbliche destinate ai minori di Botteghelle e S. Caterina e all’istituzione del Centro di Medicina Solidale di Arghillà.

In riferimento alle future consultazioni per il rinnovo del Consiglio Comunale ha chiesto una, responsabile, riflessione a tutti coloro che, provenienti dal variegato mondo del centrosinistra, stanno valutando l’organizzazione di liste fuori dalla coalizione.
Ielo ha dichiarato: “Poiché appaiono molto più evidenti gli aspetti che ci accomunano da quelli che ci dividono sarebbe, quanto mai opportuno un momento, concreto, di confronto comune per comprendere se esistono le condizioni per un percorso unitario alle prossime Elezioni comunali”.

Successivamente è intervenuto il Sindaco Falcomatà che si è complimentato con l’iniziativa portata avanti dai fondatori-ispiratori di “Reggio Civica”.

L’Avv. Falcomatà si è soffermato sulla necessaria, e sempre auspicata, presenza nell’ambito cittadino di una esperienza politica di cittadini attivi che, con la loro attività possano essere un elemento, determinante, di congiunzione tra la politica tradizionale e quella più squisitamente movimentista.

Il Sindaco ha rimarcato, altresì, l’enorme mole di lavoro svolto dalla sua amministrazione in tutti gli ambiti fondamentali della vita cittadina, malgrado le difficoltà iniziali dovute alla colossale zavorra ereditata dalle precedenti gestioni. Dal tema del lavoro a quello della mobilità, dall'avvio di importanti infrastrutture fino al giro di vite per la riorganizzazione dei servizi comunali. “Sono tutti passi importanti e necessari - ha spiegato il primo Cittadino - di un percorso che auspichiamo luminoso per la città di Reggio Calabria. Una nuova Primavera di Reggio” ..

La Segreteria di “Reggio Civica”