CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

c1ed92f29d679439d9b5b4101db7751d XL“Un’interrogazione con richiesta di risposta immediata da inserire nella prima seduta utile del Consiglio regionale dedicata al Question Time - in ordine alla decisione della Società Risorse Idriche Calabresi s.p.a (So.ri.cal.) di procedere all’assunzione di 55 persone - con l’obiettivo di conoscere le procedure adottate per il reclutamento del personale”.

A presentarla stamani il consigliere regionale Alessandro Nicolò rilevato che “La società in questione avrebbe già assunto 35 unità, e sarebbe peraltro in procinto di effettuare ulteriori 20 assunzioni”.  “Si vuole conoscere l’iter seguito nella fattispecie considerata. Per questo si chiede all’assessore al ramo di venire a riferire in Aula”. 

“La Società Risorse Idriche Calabresi s.p.a. - So.Ri.Cal. - richiama l’esponente politico di FdI Alessandro Nicolò - è la società mista a prevalente capitale pubblico regionale a cui è stata affidata la gestione, il completamento, l’ammodernamento e l’ampliamento degli schemi idrici di grande adduzione, accumulo e potabilizzazione trasferiti alla Regione Calabria dalla disciolta Cassa per il Mezzogiorno ex art. 6 L. n. 183/1976”.

 “Rilevato che trattasi di una società a prevalente capitale pubblico regionale - conclude l’On. Nicolò - è necessario quanto opportuno conoscere se si è inteso procedere al reclutamento del personale, prescindendo del tutto da qualsiasi procedura concorsuale, anche riservata”.