CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Dalla ricerca sul cancro svolta all’università di Udine si apre la strada per la corretta individuazione della capacità di autoproteggersi dai tumori - attraverso la regolazione dei livelli delle piccole molecole microRNA prodotte da tutte le cellule dell’organismo umano - e per l’utilizzo di tali molecole nel

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’eczema disidrosico, o disidrosi bollosa, è una malattia della pelle non contagiosa, caratterizzata dalla comparsa di bolle piene di liquido alle mani e ai piedi. Le cause sono sconosciute ma è possibile intervenire con la prevenzione. L’eczema disidrosico colpisce soprattutto le persone tra i 12 e i 40 anni e le cause sono ancora sconosciute: tra le più probabili l’ereditarietà e lo stress prolungato.La disidrosi bollosa è caratterizzata dalla comparsa di vescicole ripiene di siero sulle mani e sui piedi, a livello delle aree a elevata concentrazione di ghiand

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sono pigri, sovrappeso e fumatori: secondo un recente studio è proprio questo il profilo poco incoraggiante degli uomini che soffrono di disfunzione erettile. Un disturbo molto più comune di quanto si potrebbe pensare, che coinvolge più di 150 milioni di uomini nel mondo e in un caso su 20 colpisce uomini giovani, con un’età compresa tra i 18 e i 39 anni.Se è vero quindi che con l’avanzare dell’età episodi di disfunzione erettile sono molto più frequenti, è anche vero che questa patologia non si può assolutamente classificare come disturbo solo della terza e

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sono tantissime le persone in tutta Italia che soffrono di problemi di glicemia, lo sapevate che la frutta secca ha tante proprietà importanti e può aiutare anche nella cura di questi disturbi?Un alimento che fa molto bene e aiuta ad abbassare i livelli di glicemia è il pistaccio, uno snack perfetto per perdere peso e mantenere il peso forma. La conferma arriva ancora una volta da parte dell’European Journal of Clinical Nutrition, i pistacchi sono in grado ci controllare la glicemia.Ovviamente stiamo parlando del consumo delle giuste proporzioni che portano sicurament

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Italians DID it better? Parrebbe proprio di sì: ormai per citare le tanto lodate capacità amatoriali degli uomini italiani bisogna ricorrere all’uso del passato remoto perché, a causa della crisi economica, le cose (soprattutto le lenzuola) sembrano avere preso tutta un’altra piega dal punto di vista delle abitudini sessuali.A confermare l’andamento negativo della vita sessuale degli uomini italiani ci ha pensato un recente rapporto emesso dalla Società Italiana di Urologia e dell’Associazione Italiana Ginecologi Ospedalieri. Lo studio ha fotografato una realtà preoccupante: se

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una nuova, preoccupante tendenza si sta diffondendo a macchia d’olio tra i giovani di tutto il mondo: ricorrere all’assunzione di farmaci come il Viagra in concomitanza con droghe e alcolici, alla stregua di vere e proprie sostanze per lo sballo ed il divertimento.Ad evidenziare la nascita di questo nuovo fenomeno, ribattezzato “sextasy”, sono gli scienziati dell’università del New South Wales di Sydney. I giovani che si affidano al Viagra lo fanno per il solo gusto di potenziare le proprie performance a letto, pur non accusando alcun problema di impotenza sessu

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Non c’è solo il fisico cosiddetto a “pera“, cioè con la tendenza ad ingrassare nella parte bassa del corpo, ovvero su pancia, gambe e sedere, esiste anche il fisico a “mela“, che invece presenta una distribuzione di adipe nella parte alta del corpo, come stomaco, torace e braccia. Chi appartiene a questa tipologia, ha bisogno di un’alimentazione e di un tipo di attività fisica adatta.Chi ha questa particolare tendenza ad ingrassare nella parte alta del corpo, appare infatti piuttosto tarchiato. Come fare allora per dimagrire o per lo meno rendere la figura p

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Prosegue da nove mesi lo screening gratuito dell’osteoporosi, promosso dalla Fondazione Università Magna Grecia, presieduta dal prof. Arturo Pujia, presso i locali dell’Università Magna Grecia di Catanzaro.

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Le facoltà cognitive che il nostro cervello ci permette di mantenere rappresentano il più grande traguardo evolutivo della nostra specie e ciò che ci differenzia profondamente dagli animali.

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nel 1869 il biochimico svizzero Friedrich Miescher isolò una sostanza da alcune bende, che allora chiamò nucleina, e che tutti noi oggi conosciamo come DNA.

Leggi tutto...