CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il mal di testa rappresenta una condizione diffusissima, di cui soffrono milioni di persone, la maggior parte delle quali decidono di trattarlo ricorrendo a farmaci come il paracetamolo o, anche, con la più comune aspirina.Tuttavia, secondo le ultime indagini effettuate dal National Institute for Health and Clinical Excellence, sarebbe proprio l’assunzione di farmaci antidolorifici, per un periodo prolungato di tempo, una delle cause del mal di testa. Questo dato sorprendente si evince dai risultati della ricerca, in base alle quali, 1 persona su 50 soffre di mal di testa derivante dall’abuso di farmaci.Le prime linee guida cliniche su questo disturbo, invitano i medici di famiglia e gli altri operatori sanitari a considerare l’uso eccessivo di farmaci antidolorifici come una possibile causa di peggioramento dei sintomi del mal di testa tra i pazienti che hanno assunto tali medicinali per più di tre mesi.Abuso di farmaci antidolorifici tra le cause del mal di testa.Secondo la ricerca, esistono duecento diversi tipi di mal di testa il 95% dei quali sono dovuti a quattro tipi di malattie curabili, ovvero la tensione di tipo mal di testa, emicrania, cefalea a grappolo e, infine, mal di testa da uso eccessivo di farmaci. La guida effettuata dal National Institute for Health and Clinical Excellence comprende una tabella con informazioni dettagliate sui sintomi di ciascuno di questi tipi di mal di testa.