CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Schermata 2018 11 05 alle 07.38.55“A me non ha facilitato nulla... Perche’ non ho bisogno della ‘Ndrangheta. Io ho guadagnato dei soldi, secondo te ho bisogno dei soldi della ‘Ndrangheta o mio padre aveva bisogno dei soldi della ‘Ndrangheta, ma stiamo scherzando?”.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

auto guardia di finanza cosenza 1132x670Un vero e proprio “terremoto” che ha coinvolto figure per così dire “eccellenti”: un sindaco, il suo vice e un assessore oltre che un funzionario pubblico, ma anche imprenditori e un professionista.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

G.diF . ROAN Vibo Valentia 1 02.11.2018 660x330Dalla serata di ieri, 1 novembre 2018, nonostante le condizioni meteo marine non favorevoli, il dispositivo di sorveglianza del ROAN di Vibo Valentia, con l’ausilio di un aereo dell’Agenzia Europea “Frontex”, aveva concentrato l’attenzione su un’imbarcazione a vela sospett

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

arresto pietro raso cl 89 cosca cacciola grasso 01Nelle prime ore del 2 novembre 2018, in Sant’Eufemia d’Aspromonte (RC), contrada Petrulli, i Carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro, con la collaborazione dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, hanno rintracciato e tratto in arresto RASO Pietro, 29enne pregiudicato

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

francesco barbaroÈ deceduto a 91 anni nel carcere di Parma, Francesco Barbaro il boss della 'ndrangheta soprannominato “Ciccio 'u Castanu”.

Il decesso è avvenuto alle 22.40 di ieri sera nel penitenziario della cittadina emiliana, dove era det

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Incidente a Pentimele: due morti.

Due soggetti sulla quarantina, un uomo e una donna, sono morti in seguito ad un gravissimo incidente stradale avvenuto alla periferia Nord di Reggio, in territorio Archi, all’altezza di Pentimele.
Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

corte d appelloLa Corte di Assise di Appello di Milano ha emesso un’ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere a carico di otto persone che sono indagate per tre omicidi di ‘ndrangheta, quelli di Carmelo Novella, Antonio Tedesco e Rocco Stagno, ritenuti come degli appartenenti alla cosiddetta locale di Seregno-Giussano, in provincia di Monza e Brianza, e am

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Massimo MarrelliNulla viene lasciato al caso in seguito alla tragedia avvenuta nella notte di sabato nel crotonese. (LEGGI). Si indaga con l'ipotesi di omicidio colposo a carico di ignoti.

I Carabinieri della Compagnia di Crotone stanno cercando di capire se sono state

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

auto guardia di finanza 187735.660x368Emissione e uso di fatture per operazioni inesistenti, omesso versamento dell'Iva, presentazione di dichiarazioni dei redditi infedeli e omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi: sono questi i reati contestati a tre amministratori di due società di Afragola, in Campania.

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Un bambino di 9 anni, di Isola Capo Rizzuto, mentre stava attraversando viale della Libertà, è stato investito venerdì scorso da un motociclo che, dopo l’impatto, è fuggito precipitosamente lasciando il minore riverso sull’asfalto e privo di sensi. Soccorso dai passanti, è stato trasportato d’urgenza presso il nosocomio del capoluogo in prognosi riservata. Le immediate indagini avviate dalla Tenenza Carabinieri di Isola Capo Rizzuto, hanno consentito di individuare e denunciare alla competente autorità

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

max 16cc295d3874fd68202681c183cfe436Nel corso del weekend appena passato, i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno hanno intensificato i controlli sulle principali arterie stradali e sulle vie d’accesso ai centri montani di Serra e Soriano Calabro, così da assicurare uno standard più elevato di sicurezza del territorio.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

CC SANTONOFRIO 660x330È stato tratto in arresto questa mattina da un equipaggio dei Carabinieri della Stazione di Sant’Onofrio, il Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza C.A. cl.’71, residente da qualche tempo a Stefanaconi (VV), perché notato in compagnia di un altro pregiudicato ritenuto appartenente alla ‘ndrina del posto, satellite della L

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

carro funebre marrelli 625x350“Il terribile incidente accaduto stanotte a Crotone lascia sgomenta un’intera regione”. Inizia cosi la nota del segretario generale della Cgil Area Vasta, Raffaele Mammoliti, del segretario dell’Ust Cisl Magna Graecia, Francesco Mingrone, del segretario generale della Uil Crotone Fabio Tomaino, da molto tempo, impegn

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

downloadSevera condanna quella applicata in accoglimento delle richieste avanzate dal patrono di parte civile avv. Ettore Zagarese e dal Pubblico Ministero nei confronti del 50enne E.S. originario del napoletano, accusato di diffamazione e violenza privata ai danni del gestore di un network al quale chiedeva di rimuovere alcune segnalazioni relative ad una serie di truffe online.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

leonardo rimini 660x330Si era trasferito al nord da diversi anni, ma il 15 ottobre aveva chiamato la famiglia per annunciare: ‘Sto tornando a casa” . Da quel momento non si hanno avute più tracce di lui, al punto che la famiglia si è prodigata in diversi appelli affinché qualcuno potesse aiutarli a far luce una vicenda che ha avuto un esito trag

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

marrelli hospital inaugurazione del 9112013 11 1132x670Una vera e propria tragedia quella consumatasi stanotte nella residenza crotonese in via delle Calle di località S. Anna, dell’imprenditore Massimo Marreli, dove un costone ha ceduto durante dei lavori che si stavano effettuando per liberare la rete fognaria danneggiata dal malte

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Schermata 2017 03 17 alle 07.16.26Cinque aziende - quattro delle quali società di capitali ed una ditta individuale - attive nel settore della vendita al minuto e all’ingrosso di prodotti alimentari ed ortofrutticoli, di giocattoli e casalinghi oltre che della ristorazione.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

thI Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza coordinati dalla Procura della Repubblica di Cosenza hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo per equivalente per un valore di circa un milione di euro, disposto dal G.I.P. del Tribunale di Cosenza nei confronti di una nota società cosentina, operante nel settore alberghiero.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

113 questura rc1La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, a conclusione di serrate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore dr. Giovanni BOMBARDIERI, nel pomeriggio di ieri ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emess

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

4mclrm2rCinque ex dipendenti di Polizia Penitenziaria, tutti del serrese, sono stati denunciati per falsità ideologica in atto pubblico.

Il provvedimento è stato eseguito in prosieguo ad una fitta attività investigativa eseguita dal personale del Commissar

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Apprendiamo che nei giorni scorsi è stata eletta come presidente dell’Arcygay cittadino Michela Calabrò, già presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Reggio Calabria. È evidente come tale doppio incarico crei un conflitto d’interessi risolvibile solo con le dimissioni della stessa dalla carica di presidente delle Pari Opportunità reggine. Le istituzioni pubbliche non possono risultare il megafono di minoranze ideologizzate ma devono essere rappresentative dell’intera città nonc

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

144338500 4d39c6cc 56ec 4a74 83ec e6e0e96c48b7Quattro fratelli, tutti ritenuti legati alla famiglia di 'ndrangheta reggina dei Papalia-Barbaro, che avrebbero costituito ed organizzato un gruppo criminale che gestiva il traffico di droga e - utilizzando una rete di spacciatori di origine magrebina - anche la vendita al dettaglio della cocaina.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

44455942 711931469189366 3418811340758712320 nDa lunedì 22 ottobre 2018 SCHERIA avvierà il nuovo progetto di gestione del Polo Museale di Tiriolo.

Ad oltre un anno dalla comunicazione di ammissione al cofinanziamento di Invitalia SpA e del MIBAC, completato il lunghissimo iter amministrativo che ha consentito l’affidamento del Polo Museale alla

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

tribunale 660x330Le cosche di Villa San Giovanni e di Archi condannate ad oltre cinque secoli di carcere. Questa la pesantissima decisione del gup di Reggio Calabria per gli imputati del processo “Sansone” che vede alla sbarra le cosche di Villa San Giovanni.

Leggi tutto...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

questura cosenzaTre persone finite in carcere, altre quattro ai domiciliari ed una, infine, sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Questo il bilancio dell’operazione eseguita stamani dalla polizia cosentina - in particolare dalla

Leggi tutto...