CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 5 febbraio, il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Corigliano-Rossano, ha catturato un cittadino bulgaro di 43 anni, K.B. le sue iniziali, che era ricercato per furto aggravato e su cui pendeva un mandato d’arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria del suo Paese.

Alle attività di ricerca del 43enne hanno così partecipato anche gli agenti calabresi che si sono concentrati prevalentemente sulle persone più vicine al ricercato. Grazie agli elementi investigativi raccolti sono arrivati ad individuare l’abitazione, situata in una delle tante contrade del vasto territorio del comune di Corigliano-Rossano, nella quale l’uomo conviveva con la moglie.

Scattate le operazioni di osservazione e di appostamento è poi scattata l’irruzione all’interno della casa culminata con l’arresto del ricercato ceh è stato portato nella Casa Circondariale di Castrovillari dove resterà a disposizione della Corte di Appello di Catanzaro per gli adempimenti successivi.