CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

pregiudicato ciro russo ercolano incendio auto reggio calabriaIeri sera, alle ore 21.50 circa, nelle adiacenze di una nota pizzeria del centro storico di Reggio Calabria, a seguito di incessanti ricerche coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, gli investigatori della Squadra Mobile reggina e del Servizio Centrale Operativo della polizia di Stato di Roma, hanno localizzato e catturato il ricercato Ciro Russo di 42 anni, gravemente indiziato del tentato omicidio della moglie Maria Antonietta Rositani a cui l’uomo aveva dato fuoco nella mattinata di ieri, dopo averle cosparso liquido infiammabile, mentre era a bordo della propria autovettura. L’uomo è colpito da un provvedimento di fermo d’indiziato di delitto disposto dal procuratore Giovanni Bombardieri, dal Procuratore Aggiunto Gerardo Dominijanni e dal Sostituto Procuratore Paola D’Ambrosio per tentato omicidio aggravato.