CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Freddo siberiano ma non solo! Infatti, già da ieri il mare ha mostrato tutta la sua irruenza generando molta preoccupazione nelle popolazioni dei paesi che si affacciano sul litorale Jonico reggino. In mattinata, con il freddo intenso, è aumentata anche la violenza e la portata delle onde che si sono riversate fin sulla strada. il paese più colpito è stato Bovalino, dove un pezzo del lungomare San Francesco da Paola è stato letteralmente inghiottito dall'acqua: marciapiedi, balaustra di contenimento, passamano, panchine, fioriere e materiale vario è crollato, come fosse un castello di sabbia, sotto l'impeto delle onde. Il lido "La Rocchetta" ha subito un forte cedimento strutturale che preoccupa molto (anche se la stessa era già in fase di cedimento), mentre parte della pavimentazione ha subito un rigonfiamento dovuto alla spinta dell'acqua ed ha causato il sollevamento di numerose mattonelle. Sul posto, già dalla tarda mattinata, è presente il Sindaco Vincenzo Maesano unitamente ai vigili, al personale dell'Ufficio Tecnico e ad altri amministratori. Le zone interessate dagli smottamenti sono state subito delimitate con gtransenne, fil di ferro e nastro adesivo bicolore per vietare l'accesso ai soliti cuirosi.

2 352649457 916528202011588 8232769840423632896 n52708448 606309493175174 3304405867398430720 n15