Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'assessore regionale alla cultura, Mario Caligiuri, annuncia che c'e' l'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla manifestazione delle eccellenze scolastiche calabresi, promossa, per il terzo anno consecutivo, dalla Regione con la collaborazione dell'Ufficio scolastico regionale.

La manifestazione - informa un comunicato dell'ufficio stampa della Giunta - si svolgera' sabato 21 dicembre, alle ore 10, nella sede della Fondazione Terina, a Lamezia Terme. Saranno premiati dall'assessore Caligiuri, alla presenza del direttore vicario dell'Ufficio scolastico regionale Giuseppe Mirarchi, 90 studenti e 40 istituti scolastici, che riceveranno un attestato di merito in cui e' riportata anche l'adesione del Presidente della Repubblica. "Questo significativo riconoscimento - afferma il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti - sottolinea il grande impegno della Calabria nel settore della scuola". "Abbiamo posto la scuola - rimarca l'assessore Caligiuri - al centro della vita dei calabresi. Nonostante le difficolta', in questi anni complessi la Calabria sta cambiando in profondita' attraverso la scuola e la cultura, nella consapevolezza che solo l'impegno nello studio puo' mutare le sorti del tempo. Una scuola di qualita' include e premia. Da un lato tiene conto del vasto disagio sociale e dall'altro promuove i tantissimi che studiano. Intendiamo fare in modo - annuncia infine l'assessore alla Cultura - che il 21 dicembre di ogni anno diventi il giorno del merito nelle scuole calabresi". Ospiti d'onore della manifestazione saranno gli alfieri del lavoro Paolo Paglianiti del Liceo "Vianeo" di Tropea, Rosamaria Pellegrini dell'Istituto superiore "Mortati" di Amantea e Francesca Congiusta dell'Istituto paritario "Maria Ausiliatrice" di Soverato, che sono stati premiati tra i piu' brillanti diplomati italiani al Quirinale il giorno della festa della Repubblica. Interverra' anche lo studente sedicenne Marco Mammola dell'Istituto "Milano" di Polistena, il primo europeo vincitore della batteria Europa/Russia/Medio Oriente/Africa della Cisco Academy, tra le piu' importanti competizioni informatiche del mondo. Tra le decine di scuole premiate anche il Liceo "Metastasio" di Scalea e tanti studenti che hanno vinto competizioni nazionali e internazionali in differenti discipline: matematica, musica, sport, italiano, gastronomia, elettronica, informatica, inglese ed altro. Si sono distinte anche le redazioni giornalistiche di alcune scuole che realizzeranno comunicati stampa sulla giornata. L'evento sara' seguito anche dalle radio e tv web scolastiche. Si occuperanno del servizio accoglienza gli studenti dell'istituto turistico e alberghiero "Gagliardi" di Vibo Valentia. L'evento si aprira' con un concerto di Natale della giovane orchestra della scuola di Cerisano, premiata a Napoli come prima classificata al premio "San Carlo". Chiudera' la manifestazione l'orchestra dell'Istituto di Cassano allo Jonio, vincitrice del primo premio al 16* Concorso nazionale di musica "Citta' di San Severino Marche". (AGI)