CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

occhiuto mariots 1“Suscitano sconforto i crescenti episodi di cronaca che si stanno verificando nel nostro Paese e che sono legati al triste fenomeno del bullismo, fatti che lasciano sgomenti e portano a interrogarsi su cosa stia succedendo ad alcuni giovanissimi”.

Lo afferma il sindaco Mario Occhiuto apprendendo del ferimento al volto a danno di una professoressa colpita in classe da un alunno con un coltello.

“È incredibile che si arrivi ad aggredire un docente per il solo ‘torto’ di aver fatto una normale interrogazione – aggiunge Occhiuto – Il Comune di Cosenza è impegnato da tempo nella prevenzione di questi fenomeni e il settore Educazione ha appena trasmesso all’esame della Commissione Cultura una bozza di protocollo tra istituti scolastici. In pratica – tiene a evidenziare il primo cittadino – è il primo importante atto formale che mette in rete le scuole e attiva un monitoraggio con interventi psicoterapici per individuare e di conseguenza sradicare quei sentimenti negativi che si annidano tra bambini e ragazzi, segnandone in negativo la pacifica convivenza di crescita. Il nostro auspicio – conclude Occhiuto – è che questo protocollo possa rappresentare una svolta nella collaborazione tra istituzioni e mondo della scuola, con benefici per gli studenti e gli insegnanti così come pure per le loro famiglie”.