CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

"Nessun dorma" e' il nome della prima web radio in Europa sul fenomeno della 'ndrangheta, presentata questo pomeriggio a Reggio Calabria nella sede dell'Osservatorio sulla 'ndrangheta alla presenza del procuratore capo di Reggio Calabria Federico Cafiero De Raho.

 

  La web radio si occupera' di contrasto alla 'ndrangheta e di cittadinanza attiva. La programmazione comprendera' trasmissioni di giornalismo d'inchiesta e di giornalismo partecipato. Il progetto prevede il coinvolgimento di almeno 30 giovani di Reggio Calabria che verranno formati per gestire la web-radio e i giovani di 10 comuni della provincia appartenenti a band musicali locali. Il progetto e' stato finanziato dall'Agenzia Nazionale Giovani nel quadro del Programma Gioventu' in Azione e vede come capofila l'Osservatorio sulla ndrangheta in partenariato con realta' locali quali LoPresti Idea, Real Fat Studio e realta' siciliane, quali Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato di Cinisi e Radio 100 Passi di Palermo. "E' un segnale importante - ha detto all'Agi il procuratore Cafiero De Raho - soprattutto in un territorio quale e' Reggio Calabria che ha bisogno di trasparenza, di un'immagine di legalita' che corrisponde esattamente a quello che sentono degli operatori che credono negli ideali piu' alti come chi gestisce questa struttura, come tanti appartenenti alle istituzioni che oggi vogliono un cambiamento serio che necessariamente deve passare attraverso una voce trasparente, una voce che - ha concluso Cafiero De Raho - corrisponde esattamente alla realta' e che non rappresenti all'esterno una realta' diversa da quella effettiva. Credo molto in questa iniziativa". (AGI)