CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

quarantena coronavirusNon solo morti ma anche buone notizie e prime guarigioni. Succede pure in Calabria dove nelle ultime ore a fronte di oltre 300 contagiati e sei decessi nella sola giornata di ieri, sette pazienti hanno battuto il coronavirus e sono guariti. Si registrano cinque casi del genere nella provincia di Reggio Calabria così come risulta dal bollettino ufficiale della Regione Calabria.

L’Asp di Vibo Valentia comunica che due guarigioni si sono registrate anche nel Vibonese. Si tratta della coppia originaria di Mesiano di Filandari che poco dopo la metà di febbraio aveva lasciato il paese di residenza, Gropello Cairoli, nel Pavese, per tornare in Calabria. Pochi giorni dopo i due si erano sottoposti all’esame del tampone che aveva dato esito positivo per entrambi. Da qui, pertanto, la quarantena, con il marito trasferito a Catanzaro ma senza mai essere in pericolo di vita, mentre la moglie è rimasta a casa. Quindi la lunga degenza e adesso la notizia ufficiale diramata dall’Asp di Vibo. Non presentano più segni o sintomi del virus e pertanto una volta ultimata la procedura richiesta per garantire la massima sicurezza sanitaria verranno dimessi.