CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nel corso delle prossime festività natalizie, il vettore irlandese incrementerà i collegamenti da e per l’aeroporto di Crotone aggiungendo due nuove frequenze a quelle già operate per Bergamo e Bologna.

Il noto drammaturgo inglese, William Shakespeare, così avrebbe commentato le numerose critiche degli scettici  che volevano l’aeroporto ormai vicino alla chiusura, “molto rumore per nulla”.

L’incremento delle frequenze nei mesi di dicembre e di gennaio, sono, infatti, a conferma non solo del rapporto di reciproca fiducia e collaborazione tra Sacal e Ryanair, ma anche dell’attenzione che entrambi pongono alle esigenze di mobilità del territorio e al soddisfacimento della domanda del segmento “visit friends e relatives” maggiormente sentito proprio in occasione delle festività.

Ai voli già in vendita, per Norimberga, Bergamo e Bologna, per la stagione estiva 2020, si aggiungono, pertanto i nuovi collegamenti acquistabili sul sito www.rayaair.com e presso le biglietterie aeroportuali di Lamezia Terme e Crotone.

L’aeroporto di Crotone si conferma un’infrastruttura strategica per l’accesso ad un area dal grande potenziale turistico e culturale tutto l’anno, un’infrastruttura che grazie anche alle attività di raccordo di Sacal, Enac, MIT e Regione Calabria, potrà avere, a partire dal prossimo anno, nuovi collegamenti giornalieri con Roma e settimanali con Torino e Venezia.