CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Jova Beach party ha fatto tappa provincia di Reggio Calabria. Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, ha mandato in estasi un fiume di gente. Una cifra che, i bene informati, fanno sapere si sia assestata tra i venticinque e le trentmila presenze.

 
Un’enormità per la piccola bomboniera che è Roccella Jonica. Sin dal primo pomeriggio le persone hanno iniziato a riempire la spiaggia, dove, con grande sorpresa, Jovanotti si è presentato già alle 17.30, iniziando ad intrattenere i presenti con la chitarra e qualche suo storico successo.

L’inizo dello spettacolo, però, è stato previsto alle ore 20.30, Tante persone avanti con l’età, ma anche giovanissimi a cui il cantante ha raccomandato spesso di bere affinchè il sole non generasse danni su di loro.

Jovanotti ha più volte sottolineato come quella di Roccella, come in altre spiaggia, è stata una festa intima, solo con qualche persona in più. Poi non è mancata una frase che ha un po’ fatto riferimento al momento polico attuale: “Siamo davanti al Mediterraneo, un mare aperto. Un mare che accoglie. E’ la nostra grande fortuna”.