CalabriaInforma
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una delegazione dell’Istituto Nazionale Azzurro, guidata dal presidente nazionale Lorenzo Festicini e composta dal tesoriere Giorgio Mauro e dal responsabile dell’ufficio pubbliche relazioni, Ercole Sansalone, è stata ricevuta stamane a Palazzo Campanella dal Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale.
“In un’area ben individuata – spiega Marziale a margine dell’incontro – doneremo, prima dell’avvio dell’anno scolastico prossimo, una profilassi sanitaria a bambini bisognosi, con lo sguardo anche verso un’opera di respiro internazionale che ponga la Calabria in condizione di essere riconosciuta per il virtuosismo in tema di diritti fondamentali dell’infanzia e dell’adolescenza. Ringrazio l’Istituto Nazionale Azzurro – conclude il Garante – per la disponibilità a mettere a disposizione del mio ufficio le competenze e tutto ciò che abbisogna per un risultato che, non appena definito, avremo modo di presentare”.
Dal canto suo Festicini ha dichiarato: “Non è difficile entrare in sintonia con il Garante Marziale sul perseguimento di obiettivi, anche perché ci ha abituati a risultati oggettivamente sotto gli occhi di tutti. Insieme abbiamo predisposto un’azione in tempi accelerati, spinti dalla consapevolezza che ai bisogni dei bambini si risponde con i fatti e non già con protocolli intenzionali"

 marziale