CalabriaInforma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

marino buonaIl verde pubblico dato in “affidamento” ai cittadini! Così l’amministrazione comunale intende contrastare il degrado e facilitare l’aumento della bovalino marina2qualità dello stato di manutenzione degli spazi verdi di Bovalino. L’idea di “adottare” uno spazio di verde pubblico non è una novità assoluta, ma è certamente un segnale forte e tangibile di come l’Amministrazione intenda procedere per migliorare il livello qualitativo della vita delle persone edell’aspetto ambientale e paesaggistico in cui esse vivono.

Per tale motivo è stato pubblicato sul sito del Comune un “Avviso pubblico” (Determinazione n. 22 dell’11/02/2019), dal titolo: “Manifestazione d’interesse all’adozione e/o utilizzo di aree e spazi verdi nel Comune di Bovalino”; l’avviso è stato redatto ai sensi del Regolamento Comunale, approvato con deliberazione del Consiglio n. 19 del 28/06/2018.  Con tale provvedimento si cerca di valorizzare il patrimonio comunale e l’assetto urbano dando la possibilità a privati cittadini, associazioni, imprese, commercianti, Istituzioni e scuole, di partecipare attivamente alla vita stessa del paese. L’affidamento per la cura e la manutenzione del verde avviene in forma “volontaria”, sensibilizzando nel contempo la cittadinanza al rispetto del verde pubblico ed al corretto utilizzo degli spazi pubblici intesi come regola di vita. In tal modo, si potrà usufruire di spazi verdi e ville comunali nel miglior modo possibile, garantendo nel contempo, di una maggior pulizia e decoro per tutto il territorio comunale.   

L’affidamento ufficiale, in “Adozione”, dello spazio verde avviene mediante il rilascio, da parte del Comune, di una regolare autorizzazione, permanendo esclusa qualsiasi forma di sub-affidamento. Il periodo di concessione ha validità di 1 (uno) anno, rinnovabile alla scadenza. Permane ovviamente l’obbligo, per l’affidatario, di riconsegnare lo spazio avuto in affidamento, al termine dell’anno, in ottimo stato e senza nulla chiedere all’Ente per le eventuali migliorie apportate. Le richieste di adozione dovranno pervenire all’Ente entro i termini previsti dall’avviso; tutte le richieste saranno vagliate dal Responsabile dell’U.O. Tecnico-Manutentiva ed i requisiti di partecipazione sono dettagliatamente descritti nell’Avviso che può essere facilmente consultato sul sito del Comune: www.comune.bovalino.rc.it alla voce: “Manifestazione di interesse utilizzo di aree e spazi versi”

Sul provvedimento adottato, il Sindaco, Vincenzo Maesano, ha dichiarato: “Questo atto rappresenta una delle azioni cui l’Amministrazione tiene in modo particolare, perché abbiamo dimostrato nel tempo una certa sensibilità per l’ambiente, specialmente dopo aver avviato la raccolta differenziata, ripulito finalmente il paese dai cumuli di rifiuti e dopo aver mantenuto, in questo anno e mezzo di attività amministrativa, gli spazi verdi con una certa cura. Pertanto, vogliamo implementare questa azione e per farlo abbiamo bisogno della collaborazione di tutti: privati cittadini, associazioni, scuole (con le quali si sono già presi accordi in tal senso), ma anche privati e commercianti. Ad essi chiediamo di “adottare” uno spazio verde prendendosene cura. Crediamo che questa sia la via giusta per condividere insieme un percorso e degli obiettivi che ci portino, tutti insieme, ad avere in futuro un paese migliore e più vivibile, finalmente a misura di cittadino e più accogliente per i turisti in prospettiva della prossima stagione estiva”